La storia di Amirgiafari

Tappeti orientali originali e unici 
a Firenze 

Una storia avvincente nata oltre 40 anni fa dallo stretto rapporto tra l’Oriente e l’Italia, che continua ancora oggi nella tradizione dell’azienda Amirgiafari, la quale si occupa di vendita e importazione diretta di prodotti rigorosamente realizzati a mano, fruibili anche per il noleggio in occasione di eventi e fiere.
Amirgiafari è azienda leader nel settore dei tappeti orientali originali e unici. La grande passione e la professionalità del personale ne fanno un’attività di riferimento in tutto il panorama fiorentino.

Richiedi maggiori info

Il tappeto, una memoria antica

Nel 1972 Shakrokh Amirdjafari, figlio del capo di una tribù dell'Azerbaigian, decise di partire alla volta di Firenze con l'obiettivo di laurearsi in architettura. Con lui partì anche una ragazza, Minù, che come lui desiderava laurearsi nella splendida cittadina fiorentina.
Inizia così la loro storia, che ancora oggi continua a trasmettere passione, amore ed entusiasmo.

A causa dell'improvvisa rivoluzione in Persia, i due ragazzi rimasero bloccati a Firenze, lontani dai loro cari e dalla loro terra d'origine. Firenze e i fiorentini, con la loro viva curiosità e la continua ricerca del bello, coinvolsero sin da subito e attivamente Minù e Shahrokh: infatti gli amici gli chiedevano frequentemente consulti per avere stime e perizie sui tappeti persiani che desideravano comprare o che avevano già comprato. 

Avvenne così che poco alla volta si ritrovarono, grazie alla loro esperienza e agli studi intrapresi, un lavoro appassionante fra le mani. Un mestiere che ha il pregio di rispecchiare il fascino di quella terra dove sono nati e che li fa sa sempre sentire più vicini a casa. Minù e Shahrokh visionano ogni giorno decine e decine di “ghali” (tappeto in persiano) tanto importanti e preziosi nella vita dei popoli orientali.

Amirgiafari a Firenze

Dalla consulenza dedicata agli amici, il lavoro di Amirgiafari si trasforma in poco tempo in una professione vera e propria che porta la coppia ad inaugurare nel 1978 il famoso punto vendita di Viale Spartaco Lavagnini. 

L'ottima posizione strategica, la meticolosità nella scelta dei tappeti, sia nel prezzo sia nella qualità, insieme al carattere solare e professionale di Minù e Shahrokh trasformano il negozio nel un punto di riferimento per gli oltre 6.000 clienti importanti. Proprio nel momento di maggior successo, la sfortuna decide di colpire la coppia di imprenditori, sotto forma di vari furti e una rapina. Questi gravi avvenimenti mettono in ginocchio i titolari di Amirgiafari e li obbligano a chiudere il negozio. Nonostante tutto, però, questa splendida e tenace famiglia non si arrende alle avversità e continua a perseguire il proprio sogno. 

Grazie all'incoraggiamento di amici e clienti e alla forza dell'amore per questo lavoro, Minù e Shahrokh riescono ad aprire nuovamente Amirgiafari nel 1996: un nuovo punto vendita di Viale Matteotti a Firenze, che ben presto si trasferisce in Via degli Artisti 41/R (zona Stadio-Campo di Marte).
Chiamate al numero 055 583508 per maggiori informazioni sui nostri tappeti!
Share by: